VULKAN Couplings Marine propulsion

Motore a quattro tempi diesel-meccanico

Motore a quattro tempi diesel-meccanico ingrandire


Così come le navi da carico generale e le navi da carico alla rinfusa, le petroliere e le navi portacontainer e le navi per sollevamento carichi pesanti utilizzano anch’esse impianti monomotore di taglia media con motori diesel semiveloci a quattro tempi di cilindrata elevata, che tramite un riduttore azionano un’elica a passo variabile (CPP). La CPP è necessaria poiché la maggior parte di questi impianti aziona anche un generatore tramite presa di forza dalla trasmissione principale. Questo design di azionamento classico richiede una regolazione attenta della vibrazione rotazionale tramite un giunto ad alta elsticità sulla catena cinematica principale, tra motore diesel e trasmissione principale, nonché sulla presa di forza che funziona ad alto regime di giri.